Caldaie a combustibile solido per combustioni Vacumix

Alimentate da combustibile solido, pellets, bricchetti, cippato o altri derivati del legno, consentono di realizzare impianti Vacumix utilizzando fonti energetiche alternative. Per una regolare combustione, vengono proposte solo caldaie dotate di dispositivo per la alimentazione automatica del focolare. Il funzionamento dell’impianto è automatico mediante rilevatore della temperatura dell’ambiente e del programmatore per la attivazione a tempo. La diffusione del calore all’interno degli ambienti avviene tramite superfici di scambio alimentate dal vapore in depressione controllata prodotto con il sistema Vacumix. L’evaporazione inizia entro 15 – 20 minuti dall’attivazione della combustione. La distanza tra caldaia e superfici di scambio non va ad influire sul regolare funzionamento dell’impianto. Le caldaie a combustibile solido possono essere collocate anche all’aperto e sopra il tetto e costituiscono, con il dispositivo brevettato, un impianto Vacumix alimentato da fonti energetiche alternative; non richiedono l’impiego di liquido antigelo; la manutenzione è contenuta non venendo impiegati componenti ed accessori dei tradizionali impianti ad acqua o a vapore; l’eliminazione dell’aria dal circuito avviene in modo automatico; la diffusione del calore rispetta le specificità proprie del sistema Vacumix; il funzionamento è automatico e indifferente alla eventuale formazione di ghiaccio.

Foto dettaglio

Contattaci